Moger – Arte e Cultura

Antonio Di Martino – Batteria e Percussioni

15057970_1303504586334783_926846636_nAntonio Di Martino inizia la sua attività presso l’Associazione Culturale Musicale F. Bajardi di Isnello sotto la guida del M° Giuseppe Testa (Compositore e direttore), intraprendendo lo studio delle percussioni. Successivamente approfondisce gli studi con il M° Rosario Cusimano, apprendendo le varie tecniche esecutive del tamburo classico. La passione per la batteria lo porta ad intraprendere progetti musicali con diversi gruppi, spaziando per vari generi musicali. Nel 2010 partecipa alla Prima Settimana di studi musicali svoltasi a Castelbuono con il M° Esteve Espinosa (percussioni). Nel dicembre 2011 partecipa alla “54° Settimana di Musica Sacra” di Monreale quale componente dell’Associazione Musicale “Francesco Bajardi” di Isnello, in collaborazione con il Conservatorio di Musica di Stato V. Bellini di Palermo ed il Coro di Voci Bianche diretto dal M° Antonio Sottile. Sempre nello stesso anno inizia gli studi presso la Scuola Internazionale di Musica Palermo Jazz, avvicinandosi al mondo del jazz. Nel 2013 partecipa al primo incontro di propedeutica musicale con il M° Docente Laura Fermanelli. Ha fatto parte in qualità di percussionista dell’Orchestra di fiati delle Madonie, diretta dal M° Giuseppe Testa e ha collaborato in qualità di batterista con la Madonie Jazz Orchestra diretta dal M° Vito Giordano. Nel 2015 partecipa alla masterclass di basso e batteria tenuta dai Maestri Paolo Costa e Lele Melotti, mentre nel 2016 partecipa alla masterclass sul tamburo militare con il M° Gianni Di Carlo (1° tamburo della banda Nazionale dell’Esercito Italiano). Sempre nel 2016 partecipa alla seconda edizione di Castelbuono Classica, facendo parte dell’organico della Brass Ensemble. Ha partecipato alla masterclass “Latin groove” diretta da Carlos Del Puerto, Sverre Indris Joner, Tony Moreaux Charon e Guna Sergio Cammalleri presso il Brass Group di Palermo. Collabora con diverse Associazioni e gruppi musicali ed ha inoltre partecipato all’incisione di quattro cd. Attualmente è studente laureando del corso di laurea di primo livello in batteria e percussioni jazz presso il Conservatorio V. Bellini di Palermo sotto la guida dei Maestri Giuseppe Urso e Giuseppe Mazzamuto.