Moger – Arte e Cultura

Virginio ZOCCATELLI

Zoccatelli 3

Virginio Zoccatelli è uno dei compositori italiani più interessanti e significativi della sua generazione: dotato di rara capacità tecnica ed espressiva, il suo eclettismo musicale ha prodotto un vasto catalogo (oltre 450 titoli) che comprende lavori orchestrali, per orchestra di fiati, per coro, lavori cameristici, teatrali e balletti fino ad abbracciare la musica per le colonne sonore, per i documentari e sonorizzazioni audio video.

Per la RAI ha espressamente composto, orchestrato e diretto numerosi brani e pubblicato i Cd “Open dialogues” (2010), “Orchestral movements” (2011), “Jeux et Paysages” (2012), “Landscapes” (2013): dal 2010 le musiche sono utilizzate in numerose trasmissioni televisive presso la Rai; Ballarò, Porta a Porta, L’Arena, Unomattina Storie vere, Unomattina Estate, Domenica in, Il tempo e la storia, Sereno variabile, Linea verde orizzonti, Lineablu, Report, Easy driver, MixItalia, Artnews per Rai Educational, Coppie in Attesa, Scala Mercalli.

Per l’emittente La7 sono stati usati diversi brani per la trasmissione DiMartedì (2014-15).

Dal 2014 collabora regolarmente con l’editore TSM per la realizzazione di colonne sonore per film e documentari, a carattere storico artistico e museale (Villa Giulia in 9 itinerari, Il Tempio dei Giganti, Pestum).

Per la compagnia di danza RBRDanceCompany ha scritto i balletti “Giulietta e Romeo…l’amore continua” (2012), e “Indaco” (2014).

Vincitore di numerosi concorsi nazionali e internazionali (20) annovera una intensa attività discografica sia come compositore sia come direttore d’orchestra (oltre 20 CD).

La sua musica è stata eseguita presso importanti sedi ed Istituzioni concertistiche da prestigiose personalità del mondo musicale nazionale ed internazionale.

Si è diplomato presso i Conservatori italiani in Pianoforte, Strumentazione per Banda, Composizione, e si è laureato in Lettere e Filosofia al DAMS di Bologna.

Studioso del linguaggio musicale pubblica nel 2011, per l’editore Taukay, il libro “Nuovi lineamenti di retorica e composizione musicale”.

Attualmente è titolare della cattedra di Elementi di Composizione presso il Conservatorio- Istituzione Afam di Udine.